Sulla strada dei vignaioli


Vallata del fiume Rabbi

Una passeggiata per la via del sangiovese presso la cantina di Alessandro Nicolucci

Ci troviamo per lavoro da queste parti essendo un Vignaroli volevo andare a visitare una cantina nella zona della Romagna.

Uno dei monumenti più suggestivi che incontriamo per strada è la chiesa di San Cassiano uno dei monumenti suggestivi della vallata.La cui storia racchiude anche le vicende che hanno caratterizzato il territorio di Predappio.

Le origini fra storia e leggenda

Le prime notizie certe che abbiamo della Pieve di San Cassiano sono contenute in documenti dell’anno 1001. Una leggenda, però, sostiene che il complesso religioso sia sorto nel V-VI secolo d.C., per volontà di Galla Placidia – figlia dell’imperatore Teodosio per alcuni anni guidò l’impero Romano di occidente, la cui capitale era a Ravenna. Un’altra tesi è avanzata nel 1895 dallo studioso forlivese Antonio Santarelli, il quale ipotizzò che la chiesa potesse essere stata costruita dai primi cattolici sulle tracce di un tempio pagano o di un centro abitato preesistente. Questa ipotesi si basava sul fatto che la strada che solca la valle del Rabbi era anticamente un valico per attraversare l’appennino e passare dalla Gallia all’Etruria. Si trattava quindi di una zona di passaggio abbastanza popolata già prima della diffusione del cattolicesimo.

San Cassiano

Ma veniamo all’obiettivo del mio viaggio la visita alla cantina

Entrare dentro una cantina e accarezzare le botti di rovere che riposano sotto una grotta a ridosso del castello di Predappio alto è veramente sentirsi a casa.

Fattoria Nicolucci

Ho conosciuto personalmente Alessandro che mi racconta la sua storia e l’eredità ricevuta dal suo bisnonno per questo tipo di lavoro e l’importanza storica nella viticoltura della Romagna.

Sin dall’anno 1000 come riportano gli statuti comunali dell’epoca l’economia locale era fondata sulla produzione del Sangiovese.

Io mi sono comprato una bottiglia “vigna del generale” che degusterò la giornata di ferragosto.

Vigna del generale

Pubblicato da Diario di Bordo

Amo viaggiare,fotografare,condivido tutti i posti che vado. Sono un local guides livello 9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: