Diario di Bordo Dubai

Il nostro volo è schedulato alle 21:45 ma vista la situazione creatasi in questi giorni dopo l’incendio l’aeroporto ci rechiamo con largo anticipo allo scalo internazionale.

nell’attesa del nostro volo mi sono imbarcato nel simulatore di volo messo a disposizione di Alitalia dove un pilota istruttore simula le fasi di volo.

Gentilissimo il comandante mi fa partecipare alla fase di atterraggio dell’aeroporto di Ginevra emozione immensa avere tra le mani la cloche di in boeing 767 veramente fantastico.

Il nostro volo è puntuale arriviamo a Abu Dhabi alle 5:30 la parte della frontiera è lentissima ci vuole un ora per uscire.

All’uscita del terminal ci dirigiamo al bus della ethiad che ci dicono essere gratuito  ma ancora non siamo partner ufficiali e quindi non è gratuito.

Mentre ci accingiamo ad andare a fare i biglietti un taxista  abusivo ci offre il servizio alla cifra di 300 ADE circa 60 Euro per portarci  fino a Dubai ,accettiamo di dividere  la spesa con una coppia di Venezia.

Dubai Marina

Arrivati in albergo  il Suba hotel e dopo esserci rinfrescato decidiamo di dirigersi al Dubai Mall il più grande centro commerciale del mondo. È  un esperienza anche questa,vedere una realtà di lusso estremo essere vissuta per loro come normale quotidianità. Anche se le temperature continuano ad essere roventi, ci facciamo coraggio e con la linea rossa  della metro andiamo a Dubai marina, un lungomare meraviglioso ricco  di ristoranti pub negozi di ogni genere. Purtroppo  l’umidità  non ci aiuta e ritorniamo  al centro commerciale per cenare anche perché  domani mattina  abbiamo prenotato  la visita presso  il Barj Kalifa  il più  alto grattacielo  del mondo.

Senza perderci però lo spettacolo delle fontane danzanti che a ritmo di musica creano degli spettacoli di luce anche questi unici.

Fontane Dubai
Annunci