Costiera Amalfitana

Costiera Amalfitana è un patrimono del nostro paese,il nostro diario di bordo vi racconta la nostra espsrienza
Percorre la costiera Amalfitana con il bus é veramente da brivido.
Causa mare mosso per visitare la costiera da Salerno per Amalfi siamo costretti a prendere  il bus della Sita.
Ci vuole circa un ora traffico permettendo la strada è molto stretta se si incontrano due bus in simultanea è veramente un problema  gli autisti oltre che folcloristici sono espertissimi.
Arrivati ad Amalfi facciamo cambio con un pulmino più piccolo per andare a Positano.
Dopo 45 minuti di centrifuga scendiamo alla prima fermata che porta alla spiaggia, ma ci sono circa  20 minuti di cammino il panorama da sopra e meraviglioso.

Panorama Positano
Girare per le viuzze di Positano  è  veramente bello, i negozietti sono curati nel più piccolo dettaglio il profumo del cedri e dei limoni si sente ovunque il paese è invaso dai turisti.
Via principale Positano
Riprendiamo il bus giostra per andare a Ravello ne saltiamo uno in quanto strapieno di gente che oggi non ha potuto usare il mare come mezzo di trasporto.
Arrivati ad Amalfi cambio giostra per Ravello il percorso non è  lontanissimo ma l incrocio dei pullman sulle strade è  devastante.
Ravello e un meraviglio piccolo borgo che domina tutta la costa Amalfitana.
Da non perdere le due ville Cimbrone e villa Rufino. 
Città della musica ogni estate c’è il festival.
Villa Rufino
Inserisci una didascalia
Annunci