Diario di bordo Istanbul

Abbiamo 10 ore di attesa per il nostro volo per Singapore decidiamo di lasciare i bagagli presso l’aeroporto Ataturk alla modica cifra di 50 lire turke.

Prendiamo il tram che è una rampa sotto dell’aeroporto il prezzo del biglietto è 4 lire turke. Scendendo alla fermata Sultanahmet  che è a due passi dalla  Moschea Blu.

Subito veniamo circondati dai venditori dei tappeti che con la scusa della visita alla moschea cercano di vederti un buon tappeto.

DSCN7206.JPG
Moschea Blu.

a due passi dalla Moschea c’è la la Cisterna Basilica costruita dall’imperatore Giustiniano.

Una città sotterranea dove le colonne altissime e i giochi di luce lasciano immaginare la loro maestosità.

IMG_20140331_160246.jpg
Cisterna Basilica

 

Proseguiamo il nostro passeggio per il Grande Bazar uno dei mercati al coperto pi’ grande del Mondo l’odore delle spezie si sente da per tutto colori ornano tutto il mercato sembra di perdersi in questo posto.

IMG_20140331_165449.jpg

Il tempo di gustarci un tè locale e poi di ritorno all’aereoporto.

 

Annunci