Pubblicato in: Blog

Viaggio in Giappone


Quale città vedere in Giappone?

Osaka

Tokio.

Voli per il Giappone

Scelta la data e destinazione consiglio utilizzare la ricerca dei voli e prezzi con Google

Vi permette di visulaizzare compagnie e cisti, mantenendovi in cintinuo aggiornamento per quanto riguarda le tariffe.

Che periodo andare?

La primavera è il periodo più bello sotto l’aspetto climatico e della fioritura “Sakura

Osaka

Osaka

Anche la stagione invernale a il suo fascino in inverno Tokyo a Natale si riempe di luci.

Tokyo

Tokyo

Quale hotel scegliere in Giappone?

Prendete spunto dalle recensioni di Google Maps e Tripadvisor.

Io ho scelto entrambi per comodità logistiche.

Ad Osaka ho scelto Hotel Elserine si trova a pochi metri dalla stazione.

A Tokyo ho sceltoThoshi Center hotel

Che è poco distante dalla zona centrale ma ben servito.

Cosa mangiare in Giappone?

In Giappone si puo mangiare a tuttr le ore e per tutti i palati cucine internazionali.

La cosa bella che ogni cibo è esposto fuori da ogni ristorante.

Può scegliere quello che vuoi mangiare basta indicare il piatto di plastica rappresentativo.

Piatti di plastica con cibo esposti

Piatti di plastica con cibo esposti

Come muoversi in Giappone?

I trasporti in Giappone sono cari le metropolitane di entrambi le città collegano dagli aeroporti al centro città io ho utilizzato sempre Google Maps che mi da anche la fascia di spesa a secondo dei mezzi e tempo che uno vuole utilizzare.

Ad ogni fermata della metro si può ascoltare una melodia diversa.

Metro Tokyo

Metro Tokyo

Olimpiadi Giappone 2020

Tokio si sta preparando per le olimpiadi già visibili tutti i nuovi stadi che ospiteranno le Olimpiade 2020 inizieranno venerdì 24 luglio e termineranno domenica 9 agosto.Mascotte Tokyo 2020Mascotte Tokyo 2020

Allora che aspettate?

Consultate il mio diario.

Il mio diario di Tokio

Annunci
Pubblicato in: Blog

Come fare di un lavoro un viaggio


Viaggiare è la mia passione,perciò anche nel lavoro cerco questa possibilità.

Viaggiare per lavoro non sempre ti permette di vedere le cose come un turista.

Prendo il poco di quello che mi offre un viaggio per lavoro e racconto il mio viaggio:

Diga di QuartoDiga di Quarto

Diga di Quarto.

Invaso che trattiene le acque del fiume Savio e il torrente La Para. Si trova nel comune di Sarsina.

Ora diga di Enel Green Power costruita nel 1925 dalla società Società Elettrica Alto Savio ora costituisce il lago di Quarto dove d’estate diventa punto di sfogo turistico per piccole passeggiate in barca.

Ci sono diversi sentieri tracciati che permettono la visita del Lago,
è il secondo lago per dimensioni e per importanza della provincia di Forlì-Cesena dopo Ridracoli.

Da Roma sono circa 300 Km percorrendo la via Flaminia E45.

uscita delle acque dalla centrale uscita delle acque dalla centrale

E ora di pranzo , sara il freddo la fame si fa sentire, a due passi della diga facciamo sosta presso il bar ristorante al lago
Da questi posti la cucina è famigliare e genuina
Il piatto di oggi è lo stinco di maiale.stinco di maiale stinco di maiale


Dopo la mia giornata lavorativa umida e fredda con una temperatura di 2° gradi mi vado a riscaldare con un bel bagno termale.
Poco distante da Quarto il mio hotel che si trova in località Bagno di Romagna.
Approfitto immediatamente delle terme con la piscina all’aperto di sera alle 20 dove ormai ci sono solo io e i 28° di acqua calda.Terme bagni di RomagnaTerme bagni di Romagna